Torino Geodesign al Palafuksas: chi l’ha visto ?

La mostra Torino Geodesign al Palafuksas

E’ finito il congresso degli architetti. Domenica chiudeva la mostra Torino Geodesign. Molte altre proseguono fino all’autunno. Ma chi se ne è accorto ?

Un evento collaterale al congresso era intitolato “l’architettura è per tutti“. Sarà vero ?

Parrebbe proprio di no: questa serie di appuntamenti legati all’architettura e al design non mi è sembrata coinvolgere più di tanto la città.  Forse anche perchè è stata comunicata male: per trovare informazioni è più facile cercare sui siti di design stranieri che su quelli ufficiali.  Per capire se una mostra è aperta quanto e quanto si paga bisogna passare attraverso un criptico sito o un ancor più ermetico calendario degli eventi.

Peccato perchè il lavoro svolto è stato notevole e, nel caso di Torino Geodesign, partiva proprio dalle esigenze delle comunità locali. Vedere qualche vecchietto, entrato per caso al Palafuksas con le buste per la spesa, curiosare tra le bocce colorate di Martì Guixè o un lucchetto per bici da attaccare ai pali della luce, mi ha fatto pensare a questa grande occasione sprecata.

Torino Geodesign

Leonardo alle prese con il design urbano...

Anche Leonardo è alle prese con il design urbano… Voleva a tutti i costi toccare quel buco in mezzo, così lo abbiamo fatto sedere sopra alla panchina.Dopo qualche secondo è scoppiato a piangere: scottava, era riscaldata a 40°C…

Chi volesse maggiori informazioni sui progetti può andare sul sito di Abitare

[tags] Torino, Design, World Design Capital, Geodesign, Palafuksas [/tags]