Palazzo Reale

palazzo_reale

Fu la residenza ufficiale dei Savoia fino al 1865. Già Palazzo del Vescovo, diventò Palazzo Ducale con Carlo Emanuele II che trasformò il “Palazzo novo grande” secondo il progetto di Ascanio Vitozzi (1584). Ampliato e ristrutturato per volontà della prima Madama Reale, Maria Cristina di Francia, è diventato un ambiente ricco di opere d’arte grazie agli interventi di Filippo Juvarra (Scala delle Forbici), di Benedetto Alfieri e di Claudio Francesco Beaumont.

palatto-reale-a-torino

E’ possibile visitare gli appartamenti reali riccamente decorati e arredati dal XVII al XX secolo che documentano l’evoluzione del gusto dei sovrani sabaudi e conservano non soltanto gli arredi, in particolare di Pelagio Palagi, ma anche orologi, porcellane e argenti.

salone-svizzeri-palazzo-reale


Visualizzazione ingrandita della mappa

Lascia un commento