Musei da vedere a Torino

I musei di Torino vantano diversi primati: la Sacra Sindone, il museo più alto del mondo (il museo del cinema alla Mole Antonelliana), la galleria d’arte più stretta (la Fetta di Polenta), il secondo museo Egizio al mondo, le residenze sabaude, il curioso museo di Antropologia Criminale Cesare Lombroso, il museo del Risorgimento italiano, uno dei primi musei della storia dedicati al mondo dell’automobile.

Alcuni musei di Torino sono visitabili gratis la prima domenica del mese: Palazzo Reale, Armeria Reale, Galleria Sabauda, Palazzo Carignano, Villa della Regina, Museo di antichità.

Guida ai musei da vedere a Torino.

Il più importante tra i musei dedicati all’antico Egitto, dopo quello del Cairo. Il primo museo della storia dedicato alla civiltà egizia. Una collezione straordinaria, per bellezza e integrità.

 Residenza ufficiale dei Savoia fino al 1865.
Gli appartamenti reali riccamente decorati e arredati dal XVII al XX secolo conservano non soltanto gli arredi, in particolare di Pelagio Palagi, ma anche orologi, porcellane e argenti.

Qui è custodita la reliquia ritenuta il sudario in cui fu avvolto il corpo di Gesù Cristo.

La Mole Antonelliana, simbolo di Torino è la sede del Museo Nazionale del Cinema, unico in Italia e tra i più importanti musei al mondo.

Imponente edificio al centro di Piazza Castello, per metà sontuoso palazzo barocco, per metà castello medievale. Al suo interno il Museo Civico d’Arte Antica, che custodisce il celebre Ritratto d’uomo di Antonello da Messina.

Palazzo Carignano ospitò il Parlamento Subalpino e conserva cimeli e testimonianze della storia dell’unità d’Italia.

Le OGR  sono l’edificio più spettacolare e maestoso di della città: immensi spazi industriali in cui venivano riparati i treni ora trasformati nel cuore culturale di Torino.

Una collezione e allestimento unici al mondo per rivivere la storia dell’automobile.

La più spettacolare tra le regge sabaude. Uno dei musei più visitati in Italia.

Copyright TOlove Amare Torino dal 2005 | info@tolove.it