L’Alimentario

Alimentario

Venerdì siamo andati all’Amantes, per Rewriting, per vedere Pixelpancho e Rabodiga all’opera (Re-writing) .

Proprio davanti al locale c’è uno di quei pochi alimentari rimasti in centro (non che in periferia ce ne siano di più…) dal nome simpatico: Alimentario = 

  • l’inventario degli Alimentari ?
  • Alimentari da Mario? 
  • Alimentari o… ?

Nome a parte, questo tipo di negozi mi fa sempre tenerezza; soprattutto quando sono attorniati da anomimi negozi in franchising. Sembrano testimonianze di un epoca ormai andata.

Quand’ero piccolo mia nonna mi portava in un negozio di frutta e verdura di via Filadelfia: in cima agli scaffali, dagli specchi inclinati a 45°, potevi scorgere tutto il negozio visto con una strana prospettiva, con te rimpicciolito al centro e circondato da ortaggi. Al suo posto poi, venne aperta una galleria d’arte: ripensandoci, forse era più artistica quella vista caleidoscopica, piuttosto che i tristi quadri manieristi della galleria… 

In zona  si trovavano  anche una Drogheria,  una Salumeria e pure un nezozio che vendeva solo cappelli e borsette… una Pelletteria. Tutte tipologie di nezozi cadute in disuso. Vabbè, tutti al centro commerciale!

Copyright TOlove Amare Torino dal 2004 | info@tolove.it | Privacy policy