La Piazza dei Mestieri

La piazza dei mestieri

La Piazza dei Mestieri nel quartiere di San Donato è un bel caso di complesso industriale riconvertito e utilizzato per scopi socialmente utili: la formazione professionale dei ragazzi che hanno abbandonato la scuola dell’obbligo. In poche parole, insegnano quei mestieri artigianali di cui nessuna scuola si occupa più e che invece sono ancora richiesti e utili.

Nei due edifici gemelli, posti uno di fronte all’altro in via Durandi, un tempo c’erano le Concerie Fiorio. Uno dei due fu progettato da Pietro Fenoglio che, pur preservando l’uniformità con la costruzione preesistente, inserì alcuni elementi Liberty come le decorazioni e le inferriate. Fu, inoltre, uno dei primi casi a Torino di utilizzo del cemento armato, con il sistema Hennebique, una nuova tecnica costruttiva brevettata in Francia.

Durante la seconda guerra mondiale, fu sede per molte attività clandestine del CLN, il Comitato di Liberazione Nazionale.

cortile-piazza-dei-mestieri

Ora è diventato Piazza dei Mestieri e potete trovare un ristorante, una birreria, un birrificio, una bottega con i prodotti che vengono realizzati dai ragazzi, oltre a varie sale che è possibile affittare per eventi. Molto bella la corte interna dove è possibile bere una birra e immaginarsi di essere a Berlino.

Copyright TOlove Amare Torino dal 2004 | info@tolove.it | Privacy policy