Lungo la Metro | TOlove Amare Torino

Lungo la Metro

Cit Turin e Piazza Benefica

Itinerario ideale per i più pigri: basta un biglietto giornaliero per la metropolitana…

Scala mobile

Scendendo alla fermata Principi d’Acaja si arriva comodamente nel quartiere Cit Turin (Piccola Torino in torinese). Il quartiere, adiacente al centro,  è caratterizzato da numerosi edifici Liberty.

Casa Fenoglio

Tra i tanti segnaliamo, La Fleur detta anche Casa Fenoglio, capolavoro liberty dell’architetto Pietro Fenoglio, ia Principi d’Acaja 11 angolo Corso Francia e la Casa della Vittoria… un edificio eclettico in cui sono stati girati numerosi film… in corso Francia 23.

Casa dei Draghi corso Francia

Per ulteriori informazioni su TOlove trovate l’itinerario Cit Turin Liberty.

Il cuore del quartiere è Piazza Martini, che tutti i torinesi chiamano Benefica. Qui si trova il mercato più trendy della città con bancarelle di abbigliamento firmato, meta preferita di molti fashion victim…

Mercato di Piazza Benefica

Incastonato in un cortile di via Principi d’Acaja, merita una visita,  uno storico bazar di oggetti per la casa che ricorda molto la Provenza.

Un negozio in Cit Turin

Piazza Carlo Felice e Porta Nuova

porta-nuova

Scendendo a Porta Nuova,  si sbuca nella scenografica stazione ferroviaria, edificata tra il 1865 e il 1868 da Alessandro Mazzucchetti e Carlo Ceppi.  Recentemente ha aperto anche una galleria commerciale.

Uscendo fuori dalla stazione si sbuca in Piazza Carlo Felice. Realizzata a metà Ottocento dagli architetti Gaetano Lombardi, Giuseppe Frizzi e Carlo Promis, racchiude il Giardino Sambuy, dove trovano dimora ippocastani, faggi e magnolie secolari. È circondata da eleganti palazzi, sotto i cui portici è possibile assaggiare prelibatezze nelle confetterie Giordano e Avvignano o al Caffè Roma (già Talmone).

Da qui ci si può dirigere a piedi verso il centro di Torino oppure verso San Salvario.

San Salvario

Il borgo più multiecnico di Torino.

San Salvario La casa del quartiere

La Casa di San Salvario: Ecco un posto diverso dal solito: a metà tra centro sociale, ristorante, caffè, scuola, laboratorio, locale comunale. Nei locali che una volta erano destinati a Bagni Municipali, si è insediata la Casa di San Salvario, in un bell’edificio liberty che si affaccia su un’incantevole piazzetta di fronte alla pittoresca facciata neogotica della chiesa del Sacro Cuore.

Gli spazi interni sono nuovi e colorati; belli soprattutto quelli che affacciano sulla piazzetta: dalle finestre strette e alte si ha un bel contrasto con le foglie degli alberi e la facciata della chiesa.

Il ristorante della Casa di San Salvario

Si può mangiare  alla trattoria … oppure bere qualcosa al bar..

Lingotto, Eataly e Arco olimpico

Il Lingotto

Un vero e proprio monumento industriale: in questo stabilimento Fiat, enorme per quegli anni e lodato da Le Corbusier, vennero prodotte la Balilla e la Topolino.

Oggi, dismesso e riconvertito su progetto di Renzo Piano,  al suo interno ospita uffici, negozi, cinema e la Pinacoteca Agnelli con alcuni capolavori della collezione della famiglia più nota di Torino.

Libreria Art Book

La Pinacoteca Agnelli al Lingotto

Eataly

E’ un concetto che finora avevamo trovato solo all’estero ( New York , Berlino, Stoccolma), portato all’estremo in una location affascinante e soprattutto con un grande plus: i prodotti d’eccellenza che si trovano solo qui in Italia.

Scenario: la vecchia fabbrica che in passato ospitò la Carpano, a fianco al Lingotto. Il cortile, coperto da un tetto in vetro, è stato trasformato nel cuore del complesso. Qui si trovano il ristorante dedicato alla Carne…

 

… il mercato della frutta e verdura,

Utuberfest da Eataly

Eataly su Monocle

Al piano di sotto il paradiso per chi ama vino e birra. Oltre ad una cantina fornitissima ( in enoteca si possono provare vini al bicchiere) c’è persino il vino sfuso! Barbera, Dolcetto, Nebbiolo, Arneis e Sauvignon:

 

Il posto ideale per una sosta gastronomica…

Arco Olimpico

Dopo essersi rifocillati nei ristorantini di Eataly, perchè non fare una passeggiata panoramica ?

Arco Olimpico

Passerella olimpica

Lascia un commento